smart-social destination management

Un modo non deja vu di organizzarevendere e fruire delle risorse locali (turistiche e non).

Obiettivo di questo progetto è di studiare un nostro elemento del business model aziendale, ovvero la creazione di un portale Web che si rivolga al pubblico dei turisti al momento precedente la loro prenotazione di viaggio, e che offra loro la panoramica vasta e completa dei diversi elementi che possono condurlo ad un’esperienza turistica locale “old-fashion”, ovvero vissuta al di fuori dei flussi rigidi e noti. Particolarità del progetto sono: l’individuazione dell’area distrettuale di competenza, in quanto “prodotto”; l’individuazione e classificazione dei generi di beni e servizi disponibili ed adatti alla proposta dell’esperienza “unusual fun”, come “club di prodotto”; il meccanismo di formazione di “pacchetti” (forniti dai diversi produtt ori partner) e della loro commercializzazione grazie ai soggetti fiscalmente titolati alla loro vendita; il meccanismo di “cross selling indotto”, implicito nella forma del portale Web; il ruolo della funzione di “social network” intesa come elemento differenziante per calamitare l’interesse dei potenziali acquirenti-turisti e per l’allargamento automatico della loro base quantitativa.